+39 333 72 26 293 [email protected]

Ricorso avverso alla sospensione derivante dall’obbligo vaccinale .

Il ricorso è rivolto ai soli associati ad UNARMA ASC entro e non oltre il 20/12/2021, che sono stati sospesi con decreto dell’amministrazione di appartenenza per non aver ottemperato all’obbligo Vaccinale.

PROROGA! ESTESO A TUTTI GLI ISCRITTI FINO AL 27 GENNAIO. L’ADESIONE AL RICORSO SARA’ POSSIBILE FINO AL 28 GENNAIO.

Il ricorso mira all’annullamento del provvedimento di sospensione dal servizio con reintegra degli emolumenti non percepiti e dei diritti previdenziali e pensionistici non maturati. Ciò attraverso la tutela dei casi specifici ma di diritti di più ampio respiro quali il principio di uguaglianza, il diritto al lavoro e alla dignità del lavoratore attraverso l’eccezione di illegittimità costituzionale della norma introduttiva dell’obbligo.

PER EVENTUALI PROBLEMI TECNICI CONTATTARE Il Segretario Nazionale con funzioni di IT Manager Dott. Vincenzo Scognamiglio reperibile via mail all’indirizzo [email protected] oppure per urgenze al numero 3931014214. NO WHATSAPP!!! Grazie

Se sei un Associato ad UNARMA ASC, iscritto entro il 20/12/2021 clicca sul pulsante di seguito

Se appartieni ad altre FF.AA., di polizia e del soccorso pubblico esclusi gli appartenenti all’Arma dei Carabinieri NON iscritti ad UNARMA ASC clicca sul pulsante ADERISCI qui sotto

ATTENZIONE LA TUA PRATICA D’ISCRIZIONE NON RISULTA ANCORA TERMINATA. NON APPENA RICEVERAI LA MAIL DI ATTIVAZIONE POTRAI ADERIRE AL RICORSO